Crema e la Magia del Natale

Con l’accensione dell’Albero di Natale e il primo appuntamento dei Mercatini sotto il Torrazzo, Crema ha inaugurato ufficialmente la stagione natalizia 2015. Tra feste, mostre, spettacoli e concerti, il calendario è fitto e variegato, per far vivere a tutti la vera “Magia del Natale”.

Il primo appuntamento in programma è il ritorno, dopo una decina d’anni d’assenza, delle sinopie degli affreschi di Pietro da Cemmo, che saranno esposte in modo permanente a partire da sabato 5 dicembre presso il Centro Culturale Sant’Agostino. Non mancheranno, naturalmente, gli irrinunciabili appuntamenti domenicali con i consueti “Mercatini sotto il Torrazzo”, in pieno centro storico, e il “Mercato dei produttori  agricoli” di via Verdi, previsti per il 6 e il 20 dicembre).

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Mercatini di Santa Lucia

Per la felicità dei bambini, il weekend centrale di dicembre, tra venerdì 11 e sabato 12, sarà dedicato all’attesa di Santa Lucia: come ogni anno, Piazza Duomo sarà animata dalle tradizionali bancarelle, con giocattoli, dolciumi e leccornie di ogni tipo, mentre nel pomeriggio Santa Lucia in persona passeggerà per le vie del centro in compagnia del pony Fiorellina, mascotte del Gruppo Pantelù. Sempre sabato, inoltre, Piazza Fulcheria si animerà con la vivace iniziativa “Crema Nuova in festa”: mercatini di antiquariato, hobbysti, flash mob e polenta per tutti.

giochi in soffitta

Dedicata ai più piccoli, ma non solo, anche la mostra “Giochi in soffitta – Giochi dal 1880 al 1960”, ospitata dal Museo Civico a partire dal 12 dicembre. Nel pomeriggio di domenica 13 dicembre, invece, sempre all’interno del Museo Civico, verrà presentato lo speciale spettacolo “Crik – Crak: alla scoperta di giochi e vecchi balocchi”: uno show giocoso e interattivo, a metà tra performance teatrale e visita guidata, a cura del Franco Agostino Teatro Festival e della Compagnia Teatroallosso.

Novità assoluta del Natale cremasco 2015 sarà la “Christmas Town”: sulle orme del “Villaggio delle meraviglie” di Porta Venezia a Milano, dal 18 al 24 dicembre i Giardini di Porta Serio accoglieranno mercatini, spettacoli live, giostre, street food, trucca bimbi e persino la casetta di Babbo Natale. Sempre venerdì 18 verrà inaugurata anche la mostra di Enrico Suzzani “La luce maestra, presso la Sala Agello, mentre in serata, presso la Sala Pietro da Cemmo, si terrà un concerto ad ingresso libero a cura dell’Associazione Argo per te Onlus con la partecipazione straordinaria del pianista Andrea Benelli.

Il giorno dopo, sabato 19, sarà la volta di “Natale in Via Verdi”: mercato straordinario del Gruppo Fiva in collaborazione con la Città di Babbo Natale, che vedrà la partecipazione di hobbysti e collezionisti di antiquariato, il tutto arricchito da una succulenta castagnata offerta da Confcommercio. Alle ore 21.00, sempre in Sala da Cemmo, la musica tornerà ad essere grande protagonista grazie al Concerto dell’Associazione Concrescis in collaborazione con il Maestro Simone Bolzoni.

Sono dedicate a bambini, famiglie e inguaribili sognatori le “Fiabe di Natale in musica” che andranno in scena martedì 22 dicembre presso la Sala Ragazzi della Biblioteca Comunale. Il giorno di Santo Stefano, invece, chi non sarà impegnato con pranzi e parenti avrà l’opportunità di godersi lo spettacolo “XmasCream: viaggio nel magico mondo di Babbo Natale”, a cura dell’associazione Immaginarte.

Infine, come da tradizione, toccherà alla Befana chiudere i festeggiamenti: mercoledì 6 gennaio sarà in Piazza Duomo, sotto il luccicante Albero di Natale, per distribuire dolcetti e peluches, mentre in serata, presso il Centro Culturale Sant’Agostino, si terrà l’ultimo “Concerto di Natale” della stagione, a cura dell’Associazione Cremaggiore.

Non resta che scegliere l’appuntamento più accattivnte e stringersi in un gioioso augurio di Buone Feste

… e buon divertimento!