Moretti Riccardo, 3° classificato al premio innovazione Finmeccanica giovani!

MorettiRiccardoUniMiProsegue il nostro appuntamento con le storie dei Laureati MadeInCrema.
Ecco la testimonianza di Riccardo Moretti: grazie al suo lavoro di tesi sulla “cyber security” si è posizionato come terzo, al Premio Innovazione Finmeccanica Giovani.


“L’ambiente della sede di Crema, dell’Università degli Studi di Milano, caratteristico per non essere particolarmente caotico, mi ha permesso di essere in stretto contatto con i docenti dei vari corsi. E’ grazie alla professionalità e alla disponibilità di questi ultimi, insieme con gli utili servizi che la sede offre (come la videoregistrazione delle lezioni) e alla comodità di essere residente in città che sono riuscito a laurearmi in corso e brillantemente in “Sicurezza dei Sistemi e delle reti Informatiche”. Nonostante appena laureato le proposte di lavoro siano state innumerevoli e decisamente invitanti, ho comunque deciso di proseguire il percorso di studi per perfezionare le mie conoscenze e specializzarmi in ciò che più mi appassiona, ovvero la sicurezza in ambito IT.

Sono tutt’ora studente, prossimo alla laurea, del corso magistrale in “Sicurezza Informatica”.

Premio Innovazione Finmeccanica Giovani

Mi sono imbattuto nella notizia del concorso navigando in internet e, decisamente attratto ed interessato, ho subito consultato il sito ufficiale (www.premioinnovazionefinmeccanica.com). Ho sempre visto il gruppo Finmeccanica come un qualcosa di irraggiungibile (quasi d’elite) per me essendo
uno studente universitario e non un professionista, invece da quest’anno il concorso è stato aperto anche a noi..non ho voluto farmi sfuggire questa grande opportunità!

Mi sono quindi prontamente iscritto inviando la mia tesi di laurea triennale, che affronta tematiche inerenti alla cyber security, uno dei core business del gruppo. Il lavoro di tsi analizza e propone un soluzione ad un problema molto attuale e dibattuto quale l’integrità e la privacy dei dati memorizzati nel cloud. Negli ultimi anni c’è stato un notevole incremento dell’utilizzo dei sistemi cloud, sia da parte di privati sia da parte di imprese. Nonostante i notevoli vantaggi che l’utilizzo del cloud comporta in termini di costi e di disponibilità dei dati, c’è ancora molto scetticismo nel delegare i propri dati, potenzialmente sensibili, a provider esterni non fidati.

L’approccio proposto offre diverse garanzie, quali:

  • Integrità dei dati, in termini di correttezza (i dati non sono stati manipolati/alterati) e completezza (tutti i dati utili sono presenti)
  • Confidenzialità dei dati (dati fruibili solo da utenti autorizzati)

Ho inoltre implementato un software che simula uno scenario verosimile per testare il tutto. I risultati ottenuti confermano l’efficacia e l’efficienza delle soluzioni proposte e rendono fiduciosi sul fatto che esse possano essere applicate in scenari reali.

Il 30 ottobre presso l’Esposizione Universale di Milano EXPO 2015 si è svolta la premiazione dei 6 migliori progetti tra gli oltre 600 presentati. A conclusione del convegno Finmeccanica “Orizzonte futuro: investire nei talenti e nell’alta tecnologia”, in presenza dell’AD e Direttore Generale, Mauro Moretti, del Presidente, Giovanni De Gennaro, del Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni e del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Stefania Giannini sono stati svelati i progetti vincenti: mi sono classificato terzo!

Il risultato ottenuto mi inorgoglisce molto e mi stimola a fare sempre meglio, non vedo l’ora di iniziare a lavorare alla tesi di Laurea Magistrale!”

Riccardo Moretti

Rassegna stampa